Passa ai contenuti principali

Ekat Bork: il ritorno della musa di ghiaccio con nuovo EP e lungo tour europeo


Il ritorno della musa di ghiaccio è ormai alle porte con il nuovo EP “Kontrol” previsto ad ottobre, anticipato dall'omonimo video-single out il 17 maggio in concomitanza con un lungo tour europeo.

Genere: electro-pop / art-rock /electronic
Label: Ginkho Box
Release Date: 17.05.2018





Quest'anno Ekat Bork ha visto il mondo dal Green House Studios di Reykjavik, dove ha registrato, con il suo produttore di lunga data Francesco Fabris, usando anche sistemi modulari, il suo nuovo EP “KONTROL”. Nel corso degli anni i due amici hanno stabilito un'insolita alleanza di suoni elettronici e umani nel contempo scioccante, seducente e assolutamente loro.


I video straordinari e le sensazionali, turbanti esibizioni dal vivo hanno dato alla sua musica una cornice visiva che ha sedotto un crescente pubblico di devoti in tutta Europa. Tutto ciò che riguarda Ekat Bork suscita emozioni edificanti e sconvolgenti.

Il video-single "KONTROL" uscirà il 17 maggio quando inizierà il suo lungo tour europeo ed è il primo dei due singles dell'omonimo EP che distilla le sue osservazioni più recenti.

“”Perché accettiamo un mondo in cui la nostra identità è compromessa, la privacy venduta per il profitto altrui, dove la tecnologia vince? Perché temiamo i robot quando stiamo diventando noi stessi robotici? Credo ancora che ci siano anime ribelli là fuori ... Evoluzione? No! "Revolution!””

KONTROL è, come sempre, intransigente. Ekat domanda: “Fa parte della nostra natura essere controllati?”

Nessuno controlla Ekat Bork.


European Solo Tour

May 17 – Pit, Bellinzona (CH)
May 19 – D!Club, Lausanne (CH) 8x15
May 20 – Titans Club, Lens (BE)
May 21 – Secret Show, Liegi (BE)
May 22 – The Bacchus, Chateau – Terry (FR)
May 23 – Rocas, Luxemburg City (LUX)
May 25 – B52, Eernegem (BE)
May 26 – Cafe Canada, Antwerpen (BE)
May 27 – Cafe Bluff, Heerlen (NL)
Jun 14 – Volmerange-Les-Mines (FR)
Jun 15 – TEK Summer Festival 2018, Hannover (DE)
Jun 16 – TEK Summer Festival 2018, Hannover (DE)
Jun 18 – Underground, Erensee (AT)
Jun 20 – Underground Disco, Beocin (SRB)
Jun 21 – Budapest (HU)
Jun 22 – U Fedora, Sokolov (CZ)
Jun 23 – 6K FEST!, Liegi (BE)
Jun 24 – The Cave, Amsterdam (NL)



BIOGRAFIA
43°48'N131°58'E. Inverno. Tigri e leopardi delle nevi rovistavano nei container dei sobborghi. Ekat Bork è nata qui con la Cina ad ovest, il Mar del Giappone ad est e Mosca a 6000 miglia di distanza. Come i grandi felini della sua città ha rovistato, sopravvissuto e pianificato la sua fuga. Ha impacchettato tutto ciò che aveva, ha rubato i soldi dalla borsa di sua madre e ha preso la Transiberiana per San Pietroburgo. Ci sono voluti nove giorni. Ma il suo viaggio verso la libertà ha richiesto molto più tempo. Ha suonato nella metropolitana e per strada con band senza nome. Ha lavorato ed è stata licenziata perché cantava invece di vendere. È fuggita di nuovo...in Svizzera.

Qui Ekat esprime se stessa scrivendo musica, testi e arrangiamenti. Tra ottobre e dicembre 2013 si è esibita con Eric Martin e Jannifer Batten in concerti acustici ed elettrici in un lungo tour europeo. Nel giugno 2013 è uscito il suo primo album "VERAMELLIOUS" prodotto dall'etichetta indipendente GinkhoBox. Nel 2014 ha raggiunto i palchi più importanti della Svizzera come il Gurten Festival, M4music, Label Suiss. Nel 2016 esce il nuovo album "YASДYES" che ottiene numerosi consensi dalla critica internazionale, veicolato con fantastiche esibizioni dal vivo in tutta Europa.

Alla fine del 2017, Ekat trova un nuovo ambiente per ispirare il suo prossimo progetto, in pochi mesi è emerso "KONTROL", un EP di intense atmosfere elettroniche previsto per ottobre 2018 sostenuto dal primo SOLO Tour europeo dal 17 maggio al 24 giugno e anticipato da due singoli, avvolti dai suoi video provocanti: la title-track il 17 maggio e "ZHIVAGO" il 21 settembre.


CONTATTI
Album “YasDyes” press http://www.ekatbork.com/press/



BLOB AGENCY PRESS MEDIA OFFICE
antipop.project@gmail.com
Frank Lavorino 3396038451

Commenti

Post popolari in questo blog

Il ritorno degli storici Twenty Four Hours con il video-single Adrian

Il videoclip promozionale del nuovo album Close – Lamb – White – Walls.
Il ritorno della storica prog/psych rock band nazionale con un brano dedicato alla figura di Adrian Borland, geniale e sfortunato Leader/Singer/Guitarist dei Sound, band fondamentale del post-punk britannico anni '80.
Genere: prog rock / psychedelic rock Label: Musea / Velut Luna

https://youtu.be/0ra_kBUzbBQ

Si va da Kill 'Em All dei Metallica agli antichi lupi di Extasy, inedito della band risalente al 1985, fino ai comuni amori nascosti e frantumati. Ma ampio spazio è donato alle amiche capre più vecchie e pesanti, alle confortanti campane spettrali e alla solitudine che, spesso temuta, aiuta invece molti di noi a cominciare ad amare se stessi come si deve.

Ma ci deve essere spazio anche per la Vecchia Fonderia Rossa e Il Crimine Perfetto o Il profumo dell'Aria di Pioggia, tutti titoli presi da album della band vecchi e nuovi, fino a chiudere con quello che forse è il brano più bello e rappresentativo dei 

"Rebis", il viaggio dei Bridgend tra passione e conoscenza.

Post rock con influenze progressive e psychedelic per un concept album diviso in tre atti che racconta, attraverso musica e dialoghi, il viaggio di un uomo in bilico tra passione e conoscenza verso l'isola di Rebis.
Genere: post rock/progressive/psychedelic Label: Orange Park Records Distribuzione digitale: Believe
Streaming https://open.spotify.com/artist/2bA5BtM2EiK7JqbRjsWNaW
https://soundcloud.com/bridgendproject/sets/rebis/s-hPXkC
Bridgend è un gruppo post rock con influenze progressive e psychedelic. Il progetto prende il nome dall'omonima cittadina gallese dove il chitarrista e fondatore della band, Andrea Zacchia, era impegnato a comporre e incidere le prime preproduzioni di quello che sarebbe in seguito diventato il concept album Rebis.
Proveniente dalla scena rock underground di Roma, Andrea è stato fortemente ispirato nella composizione e nella scrittura da band rock progressive degli anni '70/'80, Marillion, Pink Floyd solo per citarne alcune. Con queste premesse…

Esce maremosso, il nuovo album de LeFragole.

Energia e raffinatezza pop cantautorali a profusione per il duo bolognese formato da Marco Tascone e Carlo Alberto Montori, che canta le folle in rivolta nelle strade, le inquietudini dentro ciascuno di noi, i tormenti che segnano i legami di amicizia e di amore, i piccoli e grandi cambiamenti che incontriamo nella nostra vita.

Streaming https://soundcloud.com/lefragole/sets/lefragole-maremosso

Esce maremosso il nuovo album de LeFragole, band pop rock bolognese che propone brani frizzanti e introspettivi, con richiami ai BeatlesLucio Battisti e Rino Gaetano.
Durante la lavorazione dell’album, tra testi da aggiustare, arrangiamenti da completare e tracce da registrare in studio, sopraffatto da tutte le cose che c’erano da fare Marco ha sbottato con - Uff, in queste settimane sono un maremosso!-”
Un’espressione che alla band è sembrata stupenda e che ha quindi deciso di catturare e farla propria. Il duo emiliano si è reso improvvisamente conto che le onde del mare in burrasca sono un’im…