Passa ai contenuti principali

Needing You, il nono singolo di Denora tra raffinatezza pop e vivacità dance


E' uscito NEEDING YOU, nono singolo di DENORA

Sonorità pop e dance con una forte influenza di indie italiano per un brano che presenta un testo creato totalmente dalla cantante-sassofonista e affronta il doloroso tema della fine di una relazione amorosa.

Genere: pop / dance



Uscito insieme a FOREVER in EP, NEEDING YOU è disponibile su tutti i maggiori canali di musica online (Spotify, Deezer, iTunes, Google Play Music ecc..). Il brano è accompagnato da un video girato negli studi della cooperativa scultori di Carrara e ai ponti di Vara alle cave di marmo Carrara.

Con la partecipazione di ballerini professionisti della New Arcobaleno Dance, Maurizio Pasqualetti, Francesca Donati e Michela Passani, già attori del precedente video di Denora del pezzo FOREVER.

Questo pezzo si preannuncia un nuovo successo per la cantante-sassofonista grazie alla collaborazione di una squadra di professionisti motivati. Il videoclip è diretto da Davide Barducci, professionista di SBM STUDIO, Massa Carrara e Denora insieme al suo manager hanno partecipato direttamente al montaggio finale.

Il singolo segue FOREVER, uscito ad ottobre e protagonista di oltre 650.000 visite su YouTube, in prima pagina tra i video raccomandati ed in trend in vari paesi nel mondo, trasmesso in varie radio e discoteche internazionali, finito in top 10 nella Euro Indie Chart da 5 settimane con anche una 2a posizione.

Il pezzo successore di altri otto brani prodotti da Denora, sarà parte integrante di un album in lavorazione, tutto fatto di pezzi Pop Dance, con qualche nota Lounge e ha tutte le caratteristiche per ripetere il successo di FOREVER.

NEEDING YOU è un pezzo dalle sonorità pop e dance con una forte influenza di indie italiano, presenta un testo creato totalmente dall'artista Denora che parla di una coppia giunta alla fine della relazione amorosa, ma ancora legata dalla mancanza e dal bisogno di rivedersi. Il caso vuole però che non si rincontreranno mai, come spesso succede.


Biografia
DENORA, cantante e sassofonista di talento, fonda le proprie radici nella cultura della musica pop dance ricercata con attenzione ai testi e ai contenuti dei propri pezzi che sono espressione dell'animo dell'artista, solitamente positivo ed allegro a volte triste e melanconico. L'artista si è spesso prestata a esibizioni live per eventi privati come per eventi pubblici sia in Francia, Italia, Russia, Polonia, Svizzera...

Contatti

Commenti

Post popolari in questo blog

"Rebis", il viaggio dei Bridgend tra passione e conoscenza.

Post rock con influenze progressive e psychedelic per un concept album diviso in tre atti che racconta, attraverso musica e dialoghi, il viaggio di un uomo in bilico tra passione e conoscenza verso l'isola di Rebis.
Genere: post rock/progressive/psychedelic Label: Orange Park Records Distribuzione digitale: Believe
Streaming https://open.spotify.com/artist/2bA5BtM2EiK7JqbRjsWNaW
https://soundcloud.com/bridgendproject/sets/rebis/s-hPXkC
Bridgend è un gruppo post rock con influenze progressive e psychedelic. Il progetto prende il nome dall'omonima cittadina gallese dove il chitarrista e fondatore della band, Andrea Zacchia, era impegnato a comporre e incidere le prime preproduzioni di quello che sarebbe in seguito diventato il concept album Rebis.
Proveniente dalla scena rock underground di Roma, Andrea è stato fortemente ispirato nella composizione e nella scrittura da band rock progressive degli anni '70/'80, Marillion, Pink Floyd solo per citarne alcune. Con queste premesse…

Il ritorno degli storici Twenty Four Hours con il video-single Adrian

Il videoclip promozionale del nuovo album Close – Lamb – White – Walls.
Il ritorno della storica prog/psych rock band nazionale con un brano dedicato alla figura di Adrian Borland, geniale e sfortunato Leader/Singer/Guitarist dei Sound, band fondamentale del post-punk britannico anni '80.
Genere: prog rock / psychedelic rock Label: Musea / Velut Luna

https://youtu.be/0ra_kBUzbBQ

Si va da Kill 'Em All dei Metallica agli antichi lupi di Extasy, inedito della band risalente al 1985, fino ai comuni amori nascosti e frantumati. Ma ampio spazio è donato alle amiche capre più vecchie e pesanti, alle confortanti campane spettrali e alla solitudine che, spesso temuta, aiuta invece molti di noi a cominciare ad amare se stessi come si deve.

Ma ci deve essere spazio anche per la Vecchia Fonderia Rossa e Il Crimine Perfetto o Il profumo dell'Aria di Pioggia, tutti titoli presi da album della band vecchi e nuovi, fino a chiudere con quello che forse è il brano più bello e rappresentativo dei 

Eradius: il roboante stoner rock del duo italo-britannico con l'omonimo esordio

La band si presenta con sonorità e testi fortemente influenzati da gruppi storici come Rage Against The Machine, Tool, Muse e dai più recenti Royal Blood.
Genere: stoner rock / alternative rock Label: Autoproduzione Release Date: 26.02.2018

Streaming https://open.spotify.com/album/3xQeLqZkbHQDrw4GoPWu8H

Gli Eradius presentano il loro omonimo debut album. Il progetto veronese è composto da una formazione particolare ispirandosi ai britannici Royal Blood: voce/basso elettrico (Richard Dylan Ponte, Londra 1994) e batteria (Edoardo Gomiero, Verona 1991). Il duo propone un genere stoner rock, sonorità e testi influenzati fortemente da gruppi storici come Rage Against The Machine, Tool e Muse.
In un anno di attività live i due hanno vinto diversi concorsi, uno dei quali (Vicenza Rock Contest 2017) ha permesso loro di aprire ai 99 Posse al Ferrock Festival di Vicenza.
Attività che è già ripresa per mezzo di un tour nazionale in costante aggiornamento:
Eradius Tour 16.12.17, Vinyl Music Club, Orzinuo…