Passa ai contenuti principali

Eradius: il roboante stoner rock del duo italo-britannico con l'omonimo esordio


La band si presenta con sonorità e testi fortemente influenzati da gruppi storici come Rage Against The Machine, Tool, Muse e dai più recenti Royal Blood.

Genere: stoner rock / alternative rock
Label: Autoproduzione
Release Date: 26.02.2018




Gli Eradius presentano il loro omonimo debut album. Il progetto veronese è composto da una formazione particolare ispirandosi ai britannici Royal Blood: voce/basso elettrico (Richard Dylan Ponte, Londra 1994) e batteria (Edoardo Gomiero, Verona 1991). Il duo propone un genere stoner rock, sonorità e testi influenzati fortemente da gruppi storici come Rage Against The Machine, Tool e Muse.

In un anno di attività live i due hanno vinto diversi concorsi, uno dei quali (Vicenza Rock Contest 2017) ha permesso loro di aprire ai 99 Posse al Ferrock Festival di Vicenza.

Attività che è già ripresa per mezzo di un tour nazionale in costante aggiornamento:

Eradius Tour
16.12.17, Vinyl Music Club, Orzinuovi (BS)
22.12.17, Associazione Sonà, Drò (TN)
9.2.18, Rock Centrale, Erba (CO)
24.2.18, The Factory, Verona, release party
2.3.18, Circus, Scandicci (FI)
4.3.18, Boogie Club, Roma
5.3.18, Radio Rock, Roma
20.3.18, Tonic Pub, Parma
14.4.18, Vecchia Scuola, Brescia

L’artwork è stato realizzato da Tom Colbie, artista veronese che ha collaborato anche con musicisti internazionali del calibro di Marco Minneman e Aristocrats. Il duo collabora inoltre con un marchio di vestiti e accessori veronese di nome Atropine. Registrato e co-prodotto alla Rh Studio di Tommaso Canazza, Eradius è disponibile su tutte le piattaforme digitali. L’obiettivo è di far arrivare la loro musica a più pubblico possibile sul territorio nazionale, sognando di varcare i confini oltralpe.

Dopo Democrazy, il nuovo video-single, per la regia di Luca Adami, scelto in concomitanza con la release dell'album, è Medusa: “Forse il brano musicalmente più rappresentativo del nostro genere” - afferma il duo veronese - “Si sentono parecchio tutte le influenze derivanti dal crossover, stoner e funk.”

Medusa

Stiamo cercando di trasmettere ciò che siamo attraverso il linguaggio a noi più congeniale, provando a divertire o quantomeno incuriosire il pubblico che ci si presenta davanti a noi. Abbiamo diverse aspettative con questo progetto, ma sempre cercando di avere i piedi ben saldi a terra.”






Tracklist
1. Alternative
2. Poison Eyes
3. Aliens
4. Black Queen
5. Timmy C.
6. Democrazy
7. Medusa
8. Feel
9. Desert Painter
10. Overthink
11. Raise ‘N Resist
12. Digital Puppets




Concerti 2017
24/02 - Blocco Music Hall - Verona
25/02 - Boston Square Per Vicenza Rock Contest - Vicenza
11/03 - Dolcevino - Pistoia Festival Contest - Castelnuovo Del Garda (VR)
1/04 - Boston Square Per Vicenza Rock Contest - Vicenza
21/04 - Bar Viceversa Per Semifinale Vicenza Rock Contest - Vicenza
13/05 - Pasion Espanola - Alternative Festival - Verona
19/05 - Krenkan Rock - Verona
20/05 - Arci Tom - Mantova
27/05 - Boston Square Per Finale Vicenza Rock Contest - Vicenza
28/05 - Tregnago Rock Contest
2/06 - Pic-Nic Music & Food Festival - Bussolengo
4/06 - Lem Kafè Per Pistoia Festival Contest - Verona
17/06 - The Stony Pub Per Finale Pistoia Festival Contest - Pontassieve
18/06 - Camp Noi Per Invasioni Sonore - Villafranca Vr
15/07 - Ferrock Festival, Apertura Ai 99posse - Vicenza
2/09 - Festivalier - Arbizzano Vr
8/09 - Al Bianco Per Semifinale Djam Music Contest - Vittorio Veneto
16/09 - Five Points Living Music - Verona
20/09 - Carcere Di Montorio - Verona
30/09 - M.E.I - Faenza


Premi/riconoscimenti 2017
- 1° Classificati Vicenza Rock Contest 2017
- 1° Classificati Krenkan Rock SMA Contest 2017
- 2° Classificati Tregnago Rock Contest 2017
- Finalisti Obbiettivo BluesIn 2017
- 1° Classificati Festivalier Contest 2017
- Scelti con il singolo "Democrazy" per far parte della compilation "La Verona Bene Vol. 5"


Biografia
Il progetto Eradius nasce a Verona nel 2016 dalla voglia di esprimersi e di comporre musica originale di Richard (Londra, classe 1994) e Edoardo (Verona, classe 1991). La loro particolare formazione si ispira alla formazione britannica dei Royal Blood che, utilizzando un originale sistema di pedali, riesce a simulare la presenza di una chitarra e di un basso contemporaneamente. Il genere si lega anche a gruppi come Rage Against The Machine e Tool, portando con sé tutte le influenze raccolte nel corso degli anni dai due musicisti su numerosi palchi e con diverse formazioni, non solo rock. Infatti i due suonano già insieme in un gruppo cover Blues/Swing da tre anni, e con questa formazione hanno fatto più di 150 date in tutta Italia. L'intenzione è quella di esprimere se stessi con il linguaggio che più è congeniale, facendosi ascoltare il più possibile.


Contatti
antipop.project@gmail.com
Frank Lavorino 3396038451




Commenti

Post popolari in questo blog

Il ritorno degli storici Twenty Four Hours con il video-single Adrian

Il videoclip promozionale del nuovo album Close – Lamb – White – Walls.
Il ritorno della storica prog/psych rock band nazionale con un brano dedicato alla figura di Adrian Borland, geniale e sfortunato Leader/Singer/Guitarist dei Sound, band fondamentale del post-punk britannico anni '80.
Genere: prog rock / psychedelic rock Label: Musea / Velut Luna

https://youtu.be/0ra_kBUzbBQ

Si va da Kill 'Em All dei Metallica agli antichi lupi di Extasy, inedito della band risalente al 1985, fino ai comuni amori nascosti e frantumati. Ma ampio spazio è donato alle amiche capre più vecchie e pesanti, alle confortanti campane spettrali e alla solitudine che, spesso temuta, aiuta invece molti di noi a cominciare ad amare se stessi come si deve.

Ma ci deve essere spazio anche per la Vecchia Fonderia Rossa e Il Crimine Perfetto o Il profumo dell'Aria di Pioggia, tutti titoli presi da album della band vecchi e nuovi, fino a chiudere con quello che forse è il brano più bello e rappresentativo dei 

Potenza e ritmo: esce Paratechnicolor, debutto dei rockers Noir & The Dirty Crayons

Potente ma allo stesso tempo ballabile e diretto, il disco d'esordio della band bergamasca è uno spaccato di quotidianità, volutamente esasperato da testi ironici e taglienti in cui sonorità tipicamente rock si intrecciano a partiture pop ed influenze elettroniche.
Genere: rock / pop / elettronica Label: Autoproduzione Release Date: 28.05.2018

Streaming https://open.spotify.com/artist/7t7pZDkxA4gN0qgsP9MmJY

Paratechnicolor” è il disco di esordio della band bergamasca Noir & The Dirty Crayons.
Anticipato lo scorso 8 marzo dal video-single “Autodafè”, si caratterizza per sonorità tipicamente rock che si intrecciano a partiture pop ed influenze elettroniche, il tutto racchiuso in un disco potente ma allo stesso tempo ballabile e diretto.
Noir & The Dirty Crayons rappresentano l’unione del mondo della musica elettronica moderna con sonorità più vintage, il tutto contornato da una spiccata attitudine punk. “Paratechnicolor” racchiude in nove brani, uno spaccato di quotidianità, voluta…

Mc Sof - O'Rep – Dr.Ketamer - “PE' MADAM EP”

Mc Sof - O'Rep – Dr.Ketamer - “PE' MADAM EP”
Il duo di rappers napoletani del progetto “repererrorerepper”, mc Sof e O'Rep, si unisce al dj/producer partenopeo Dr.Ketamer: sette tracce che vanno a toccare tutte le corde classiche del rap. L'EP del trio partenopeo, che vanta la partecipazione del noto Cuba Cabbal, è stato presentato il 1 giugno al Moses Live Club di Napoli. Sul palco, oltre a Cuba stesso, anche il celebre newyorkese Ruste Juxx.
Genere: rap Label: KML
Streaming https://kmlofficial.bandcamp.com/releases

Pe' Madam Ep, in uscita per la label KML, è il frutto della collaborazione tutta partenopea tra il duoartistico mc Sof e O'Rep e il dj/producer Dr.Ketamer.
7 tracce hip hop e un bonus drum'n'bass compongono l'EP, andando a scandagliare un po' tutte le corde classiche del genere. La poetica rimane la stessa del progetto “repererrorerepper” di mc Sof e O'Rep: essendo i due ragazzi anche degli appassionati graffiti writers, condividono d…