Passa ai contenuti principali

Gli Aeguana Way e i loro “Cattivi Maestri”

L'alternative-rock band lucana, che vanta collaborazioni con Marta Sui Tubi, Management Del Dolore Post-Operatorio e ha calcato palchi prestigiosi come quello del Concertone del Primo maggio a Roma, pubblica la sua terza fatica discografica, l'atteso Cattivi Maestri, anticipato dall'omonimo singolo.
Genere: alternative-rock - Label: Warning Records
Soundcloud Official: soundcloud.com/aeguanaway
A tre anni di distanza dal loro Mediazione, i lucani Aeguana Way tornano con un nuovo album dal titolo Cattivi Maestri che uscirà per Warning Records il 10 Novembre 2014 con distribuzione digitale nei maggiori e-stores (Spotify, Deezer, iTunes, Amazon e molti altri). Nove tracce che raccontano una società che fluttua nel caos, dove si vive un po' sospesi tra realtà e mondo digitale. Cattivi Maestri è anche il titolo del primo singolo e brano “rompighiaccio” dell'omonimo full-length, che regala una visione nitida di generazioni cresciute secondo l’apparenza e la castrazione dei propri sogni. A proposito del singolo, la band dichiara: “Per cattivi maestri si intendono i consigli sbagliati, o meglio, i cliché di ciò che è considerato un percorso ideale. Ogni epoca è stata dominata da azioni e percorsi umani su binari prestabiliti, lasciando poco spazio alla naturale attitudine dell’individuo, il quale potenzialmente avrebbe potuto eccellere in un percorso non convenzionale”. Un invito quindi, come ripetuto più volte nel brano, a “guardare il mare”, ivi inteso come metafora di uno sguardo più ampio, sinonimo di libertà e infinite possibilità, simbolo in cui specchiarsi per ritrovare se stessi ed agire secondo le proprie attitudini. Un disco intenso dal forte impatto sonoro che invita a cercare la propria identità sociale come forma di libertà. Un lavoro composto secondo la migliore tradizione rock anni ’90, a cui la band ha sempre strizzato l'occhio, dove non mancano però influenze elettroniche. Un sound aggressivo ma al contempo melodico.
L'album si avvale di tre collaborazioni importanti: quella di Paolo Pischedda (Marta Sui Tubi) che ha arricchito con il pianoforte due brani, Ibrida e La Fiaba di Natale; in quest'ultimo compare anche il violoncello di Francesco Parente, eccellenza della musica classica (orchestra RAI, Cocciante, Al Bano) mentre Marco di Nardo (Management Del Dolore Post-Operatorio) è al sintetizzatore in Caronte. L'album è stato registrato tra Milano e Ferrara, con la produzione esecutiva del loro storico fonico Donato Pepe (sound engineer SAE) mentre la produzione artistica è stata affidata a Manuele Fusaroli (già produttore per Le Luci Della Centrale Elettrica, Management Del Dolore Post-Operatorio, Tre Allegri Ragazzi Morti” etc.).
Tracklist “Cattivi Maestri”
1. Cattivi Maestri
2. Tempesta Perfetta
3. Ibrida
4. Kamal
5. Caronte
6. Resistenze Virtuali
7. La Fiaba di Natale
8. Idrofili
9. Lacrimogeni
Gli Aeguana Way sono alla terza fatica discografica, arrivata dopo quasi dieci anni d'intensa attività che li ha visti calcare palchi importanti come quello del Concertone del Primo maggio a Roma (ediz. 2013) e protagonisti di numerosi opening-acts per: Piero Pelù, Subsonica, Planet Funk, Marlene Kuntz, Il Teatro Degli Orrori, Tre Allegri Ragazzi Morti, Le Luci Della Centrale Elettrica, LN Ripley e Sud Sound System.
Gli Aeguana Way sono:
Antonio Salviulo – voce, chitarra, synth; Claudio Lopardo – basso ; Raffaele Pepe – chitarra; Donato Marchisiello – chitarra e synth;  Daniele Di Ceglie – batteria
Gli Aeguana Way nascono nel 2005 a Brienza (PZ). Nei primi due anni di attività incidono due EP auto-prodotti dal titolo Fase Criminale (2005) e Vuoto e Niente (2006). Nel 2009 realizzano il loro primo disco ufficiale Cambio Pelle per l’etichetta Quickflow, con la produzione artistica ed esecutiva di Giampiero Ferrante della Real Tone Music Lab di Napoli. Due anni più tardi è la volta del loro secondo disco ufficiale Mediazione che registra, in poco meno di un anno, circa 4000 download. Nel dicembre 2012 vincono il contest nazionale indetto da Saila (Saila Vibes music contest) con il videoclip del singolo Essere Umano che li vede protagonisti in un mini-tour accanto agli LnRipley nelle date di Salerno, Roma e Milano. A marzo 2013 partecipano ed entrano nella rosa dei finalisti del contest nazionale “1M Festival – concerto del 1° Maggio” vincendo le selezioni su circa settecento band provenienti da tutta la penisola. Si esibiscono quindi sul prestigioso palco del Concertone del Primo maggio ’13 a Roma. Lo stesso anno vengono invitati al MEI di Faenza in apertura ai concerti di Omar Pedrini e Fabrizio Moro. Nove anni di attività instancabile, numerose esperienze live che annoverano, tra l’altro, importanti opening-act per: Piero Pelù, Subsonica, Planet Funk, Marlene Kuntz, Il Teatro degli Orrori, Tre Allegri Ragazzi Morti, Le Luci Della Centrale Elettrica, LN Ripley e Sud Sound System. A cavallo tra il 2013 e il 2014 viene inciso il loro terzo album ufficiale Cattivi Maestri. Le riprese studio vengono effettuate tra Milano e Ferrara; la produzione artistica viene affidata a Manuele Fusaroli (già produttore per Bugo, Nada, Le Luci Della Centrale Elettrica, Giorgio Canali, Tre Allegri Ragazzi Morti, Zen Circus, Management Del Dolore Post-Operatorio etc.) in collaborazione con lo storico fonico della band Donato “Pata” Pepe, inoltre, partecipano come ospiti Paolo Pischedda (Marta Sui Tubi) e Marco Di Nardo (Management Del Dolore Post-Operatorio).
Rassegna Stampa
RECENSIONI “CAMBIO PELLE” (2009):
·          Un sintomo inconfutabile di buona roba, estremamente positivo, esempio lampante di come si possa fare un banchetto lussuoso con pochi ingredienti” – Mescalina - http://www.mescalina.it/musica/recensioni/aeguana-way-cambio-pelle
·          Con gli Aeguana Way non viene voglia di pensare, ma di agire; […] i ragazzi non si nascondono dietro una musica “alternativa” anzi si rendono anche loro alternativi alla massa creando qualcosa di personalissimo e palpitante.” – Metalwave - http://aeguanaway.wordpress.com/rece/
·          Rock senza fronzoli, senza accademia, potente e succinto; pedaliere che spingono e amplificatori che pompano.” - Rockit - http://www.rockit.it/recensione/11124/aeguanaway-cambio-pelle
RECENSIONI “MEDIAZIONE” (2011)
·          Si presenta come un album ben inserito in quella scia di Rock underground, un po' indie, un po' noise, con influenze d'oltreoceano ma anche, e forse più, nostrane. Tuttavia la presenza di una buona dose di elettronica, non eccessiva né troppo relegata ad un ruolo di “sfondo”, li rende maggiormente riconoscibili in quel marasma di gruppi-fotocopia.”  - Extra Music - http://www.xtm.it/DettaglioEmergenti.aspx?ID=12303#sthash.pw8TUHmk.VPbe1qPp.dpbs
·         Le canzoni anche se non tecnicamente virtuose, parlano al cuore aiutate dalla bella timbrica del cantante. Quella venatura elettronica completa un album maturo e bello da ascoltare.” – Undergroundzine- http://undergroundzinewebzine.weebly.com/rock/aeguana-way-mediazione
Foto Aeguana Way
Contatti Band
STORICO CONCERTI:
31 Maggio 2014 @ "Meeting del Mare Festival" (SA)
+ Le Luci della Centrale Elettrica
28 Settembre 2013 @ MEI - Teatro Masini - Faenza (RA)
11 Agosto 2013 @ Le Notti dell'Aspide Festival - Rocca D'Aspide (SA) + 3 Allegri Ragazzi Morti
06 Agosto 2013 @ Montesano Terme (SA)
05 Agosto 2013 @ Spinoso (PZ)
03 Agosto 2013 @ Pollino Music Festival (PZ) + Management Del Dolore Post Operatorio + 3 Allegri Ragazzi Morti
08 Giugno 2013 @ Villa d'Agri (PZ) - Braceria
24 Maggio 2013 @ Polla (SA) - Centro sociale
10 Maggio 2013 @ Brienza (PZ) - Piazza Marconi
09 Aprile 2013 @ Officine Cantelmo – Lecce, Semifinale 1 Maggio Festival
30 Marzo 2013 @ Cecilia - Tito (PZ) Finale Arezzo Wave - Basilicata
16 Marzo 2013 @ Cecilia - Tito (PZ) selez. Arezzo Wave - Basilicata
26 Dicembre 2012 @ Cecilia - Tito (PZ)
15 Dicembre 2012 @ Festival TeatroTenda - Brienza (PZ)
06 Dicembre 2012 @ Contestaccio - ROMA
22 Settembre 2012 @ P.zza S.Rocco - Brienza (PZ)
24 Agosto 2012 @ Castello Caracciolo - Brienza (PZ)
11 Agosto 2012 @ P.zza A. Costa - Irsina (MT)
9 Agosto 2012 live @ Campo Sportivo - Spinoso (PZ)
05-08-2012 live @ "Pollino Festival" - S.Severino (PZ) https://www.youtube.com/watch?v=zvNNfl6N3g0
23 Giugno 2012 live @ "SmellFilm Festival" - S.Pietro al Tanagro (SA)
2 Giugno 2012 live @ "Meeting del Mare" - Camerota (SA)
+ Il Teatro Degli Orrori
20-04-2012 live @ Cecilia, (PZ) Italia Wave   https://www.youtube.com/watch?v=Ql0QTpBTK5k
31 Marzo 2012 live @ Cecilia, Tito Scalo (PZ)
06 Marzo 2012 live @ B-Side, Rende (CS)
09 dicembre 2011 live @ Bitte Club, Milano (MI)
08 dicembre 2011 live @ RisingLove, Roma (RM)
07 dicembre 2011 live @ Campus Universitario, Salerno (SA)
07 ottobre 2011 live @ Internet Rock Cafè, Canosa di Puglia (BAT)
22 settembre 2011 live @ Caffè Letterario, Potenza (PZ)
27 agosto 2011 live @ Luna Bar, Agropoli (SA)
20 agosto 2011 live @ Scanzano Jonico (MT) - Palazzo Baronale
18 agosto 2011 ospiti @ Camastra Sound Festival, Picerno (PZ)
13 agosto 2011 live @ "God Save The Rock" (Festival), Buccino (SA)
04 agosto 2011 live @ Piazza Aviglianesi Nel Mondo, Avigliano (PZ)
03 agosto 2011 live @ Brienza (PZ)

Press & Media Office
Frank Lavorino 339 6038451
Skype: sgrooveman

Commenti

Post popolari in questo blog

Gli America protagonisti dal vivo in Italia ad Agosto!

Blob Agency & Slang Music
presentano

Gli America in concerto in Italia!

In occasione del 40° anniversario, tornano nel nostro paese per un'unica data gli America, la mitica band anglo-statunitense di"A Horse With No Name", "Sister Golden Hair", "Survival" e "You Can Do Magic". Il gruppo, reduce dall'ultima tourneé americana, è impegnato in una lunga serie di date negli States; dopo tre concerti in Francia e all'indomani della data in Israele, sarà la volta dell'Italia. L'inizio del concerto degli America è previsto per le ore 21 e 30 , con possibilità di posti a sedere sin dalle ore 19,00. Gli attuali membri originari degli America sono Gerry Beckley e Dewey Bunnell, dopo la scomparsa, nel 2011, di Dan Peek.
5 agosto 2014 Ore 21.30 Porto Turistico di Boretto, Lido Po (RE) Prezzo biglietto : €uro 25,00 + diritti prevendita


Figli di padri americani e madri britanniche, i tre futuri "America",Gerry Beckley, Dewey Bunnell…

Metamorfosi - La luce del cambiamento: esce il nuovo singolo "Light"

Terzo estratto dall'album Chrysalis della band laziale, un piccolo elogio indie pop a tutte quelle cose in grado di portarci oltre la superficie.
Genere: indie/rock Etichetta: Mauna Loa Distribuzione digitale: Believe
Immagina di trovarti in una caverna buia dove il tuo unico punto di riferimento è un piccolo spiraglio di luce, ecco quella è Light.
Light è un piccolo elogio a tutte quelle cose in grado di portarci oltre la superficie. Il mondo corre e si rincorre senza una meta precisa e invece abbiamo bisogno di fermarci a cogliere le sfumature, ascoltare la nostra anima, cercare la nostra meta, la nostra "Light".
La melodia di questo brano, come racconta la band, è nata tempo fa giocando attorno al tema di Blue In Green di Miles Davis e Bill Evans. In fase di arrangiamento poi v'era il desiderio di trovare qualcosa che spezzasse il mood del resto del disco in registrazione.
Volevamo un groove sostenuto e un riff sbilenco, un qualcosa di più cattivo che ci ricordasse i …

La vita, il futuro e l'amore secondo LorisDalì: esce Gekrisi, secondo disco del folksinger torinese

Secondo disco per il cantautore piemontese che con il suo folk variopinto e tagliente racconta le tante facce della nostra vita e le diverse storie del quotidiano filtrate dalla consueta dose di ironia e cinismo.
Genere: cantautorato, folk pop Label: Autoproduzione Release Date: 21.11.16
Streaminghttps://soundcloud.com/i-dal/sets/gekrisi/


Esce Gekrisi, il nuovo disco del cantautore LorisDalì.
Disponibile, tramite Zimbalam, su iTunes e su tutti gli store digitali, il lavoro segue Scimpanzé, uscito a gennaio 2015, e rimane sulla falsariga del cantautorato folk, abbandonando definitivamente ogni derivazione rock che in qualche modo era presente nel suo predecessore. Ma di solo cantautorato folk non si tratta, LorisDalì cerca infatti di rendere il disco sfaccettato, sia per i generi che per le trovate musicali, cantate e recitate.
Ecco quindi Altri tempi, interpretata dal padre del cantante, oppure la terrificante presa in giro di Tension, Un tango qualunque, il mezzo blues di Jack Risi, la canz…