Passa ai contenuti principali

MALEDUCAZIONE ALCOLICA: GRUPPO ROCK-SKA DALLA TUSCIA


A cura di Claudio Papitto
Lo Ska dei Maleducazione Alcolica: ballabile, professionale, originale e “indie” per cui questo gruppo farà molta strada.
Farà strada perchè emerge nelle loro canzoni il tempo scandito al millisecondo tra battere e levare (tipico del genere “ska”), e poi perchè il titolo del loro album “Peccati E Sogni” (uscito il 5 Marzo 2013 in digitale) è probabilmente il manifesto di milioni di ragazzi e ragazze che nella vita non cercano altro che peccati e sogni, appunto, i peccati dolci del piacere e i sogni di fare peccati ancora più belli...
Questa band proveniente dalla florida Tuscia (florida dal punto di vista delle band emergenti) ha saputo inventarsi il suo “passaporto” tra sonorità reggae e ritmi molto ballabili, una musica gradevole, simpatica e frizzante, come nelle canzoni “Corrispettivi” o la stessa Title Track “Peccati E Sogni”.

C’è da menzionare senza dubbio la track “Siamo Liberi”, che racconta la “dimensione instabile” di chi sogna pur non credendo alle favole. Piacevolissima (forse la migliore dell’album) la canzone “Vogliamo Bevere”, con uno spruzzo iniziale di chitarra rock e tutto il resto condito con un ritmo molto veloce, ottimi fiati e un testo che accusa i soliti sbirri che ti devono fare i test alcoolici: no, noi vogliamo bevere!
Parliamo infine dei veri “inni allo ska” come le due perle “Jonny Lo Sghembo” e l’ultima “Tuscia Ska” le quali coronano il lavoro di ben 14 canzoni che ti fanno sognare, ballare, divertire e soprattutto capire chi è che in Italia suona buonissima musica da professionisti.
L’album “Peccati E Sogni” è bello così, nel suo equilibrio effervescente da bere tutto d’un fiato e (ovviamente) ubriacarsi di rock/raggae/ska.



Commenti

Post popolari in questo blog

Il ritorno degli storici Twenty Four Hours con il video-single Adrian

Il videoclip promozionale del nuovo album Close – Lamb – White – Walls.
Il ritorno della storica prog/psych rock band nazionale con un brano dedicato alla figura di Adrian Borland, geniale e sfortunato Leader/Singer/Guitarist dei Sound, band fondamentale del post-punk britannico anni '80.
Genere: prog rock / psychedelic rock Label: Musea / Velut Luna

https://youtu.be/0ra_kBUzbBQ

Si va da Kill 'Em All dei Metallica agli antichi lupi di Extasy, inedito della band risalente al 1985, fino ai comuni amori nascosti e frantumati. Ma ampio spazio è donato alle amiche capre più vecchie e pesanti, alle confortanti campane spettrali e alla solitudine che, spesso temuta, aiuta invece molti di noi a cominciare ad amare se stessi come si deve.

Ma ci deve essere spazio anche per la Vecchia Fonderia Rossa e Il Crimine Perfetto o Il profumo dell'Aria di Pioggia, tutti titoli presi da album della band vecchi e nuovi, fino a chiudere con quello che forse è il brano più bello e rappresentativo dei 

"Rebis", il viaggio dei Bridgend tra passione e conoscenza.

Post rock con influenze progressive e psychedelic per un concept album diviso in tre atti che racconta, attraverso musica e dialoghi, il viaggio di un uomo in bilico tra passione e conoscenza verso l'isola di Rebis.
Genere: post rock/progressive/psychedelic Label: Orange Park Records Distribuzione digitale: Believe
Streaming https://open.spotify.com/artist/2bA5BtM2EiK7JqbRjsWNaW
https://soundcloud.com/bridgendproject/sets/rebis/s-hPXkC
Bridgend è un gruppo post rock con influenze progressive e psychedelic. Il progetto prende il nome dall'omonima cittadina gallese dove il chitarrista e fondatore della band, Andrea Zacchia, era impegnato a comporre e incidere le prime preproduzioni di quello che sarebbe in seguito diventato il concept album Rebis.
Proveniente dalla scena rock underground di Roma, Andrea è stato fortemente ispirato nella composizione e nella scrittura da band rock progressive degli anni '70/'80, Marillion, Pink Floyd solo per citarne alcune. Con queste premesse…

Esce maremosso, il nuovo album de LeFragole.

Energia e raffinatezza pop cantautorali a profusione per il duo bolognese formato da Marco Tascone e Carlo Alberto Montori, che canta le folle in rivolta nelle strade, le inquietudini dentro ciascuno di noi, i tormenti che segnano i legami di amicizia e di amore, i piccoli e grandi cambiamenti che incontriamo nella nostra vita.

Streaming https://soundcloud.com/lefragole/sets/lefragole-maremosso

Esce maremosso il nuovo album de LeFragole, band pop rock bolognese che propone brani frizzanti e introspettivi, con richiami ai BeatlesLucio Battisti e Rino Gaetano.
Durante la lavorazione dell’album, tra testi da aggiustare, arrangiamenti da completare e tracce da registrare in studio, sopraffatto da tutte le cose che c’erano da fare Marco ha sbottato con - Uff, in queste settimane sono un maremosso!-”
Un’espressione che alla band è sembrata stupenda e che ha quindi deciso di catturare e farla propria. Il duo emiliano si è reso improvvisamente conto che le onde del mare in burrasca sono un’im…