Passa ai contenuti principali

Dopo "Mina si fa di Ketamina" - il ritorno dei Rosso Dalmata con "Onda Sinusoidale"



Il nuovo video dei Rosso Dalmata - "Onda Sinusoidale".

Terzo singolo estratto dall' omonimo primo album "Rosso Dalmata" (Udu Records/New Model Label) per la band bolognese; dopo "Mina si fa di Ketamina" e "Adoro il '69", i Rosso Dalmata pubblicano  in questi giorni "Onda Sinusoidale" con la Freim Production si Bologna, per la regia di Vincenzo D' Arpe.  I Rosso Dalmata, attualmente impegnati nella produzione di un nuovo disco e tour estivo, sono:

Marco Baricci Rentboy - Vox & Guitar
Borja Bolcina - Guitar
Frank Lav - Bass & Synth
Ivano Zanotti - Drum


www.facebook.com/rossodalmata


“ ci vorrebbe un onda che scenda e poi risale
lentamente un onda sinusoidale “

Anestetici imbarazzanti no, non userò 
il mio synth analogico è l'unico guru che ho 
Onde quadre, onde a sega
onde evitare del pop 
La mia famiglia mi giudica medio, distratto e pseudo mod

:“ ....Nella vita cerco un onda che da lenta poi risale ma che sia sinuisoidale “

Io vorrei inventare solo un' onda sinusoidale poi andrei a ballare
insieme al vento non lo so fare

vivo in bilico tra frequenze, dipendenze, variabili
il ritmo del cuore è solo la somma di due metà
non riesco a farmi capire con semplice rime o metafore 
noi stiamo vivendo una fase 
ipocrita colpa del nostro bon ton

“...dovrei toccare più che un' onda , una Gioconda ...”

Io vorrei inventare solo un' onda sinusoidale 
poi andrei a ballare
luoghi sintetici da conquistare , ma non lo fare 
io vorrei pensare 
sopra un onda sinusoidale
Sai, si puo' arrivare

dove nemmeno dti puoi immagginare

Io vorrei inventare solo un' onda sinusoidale 
poi andrei a ballare 
insieme al vento ma non lo so fare

“un fenomeno ondulatorio è solo un fenomeno periodico
sia nel tempo ...che... nello spazio”

io vorrei ballare
come un onda sinusoidale
poi andrei a cercare
luoghi sintetici da consumare
io vorrei pensare 
come un onda sinusoidale 
poi dovrei fermare 
questa onda sinusoidale




Commenti

Post popolari in questo blog

Gli America protagonisti dal vivo in Italia ad Agosto!

Blob Agency & Slang Music
presentano

Gli America in concerto in Italia!

In occasione del 40° anniversario, tornano nel nostro paese per un'unica data gli America, la mitica band anglo-statunitense di"A Horse With No Name", "Sister Golden Hair", "Survival" e "You Can Do Magic". Il gruppo, reduce dall'ultima tourneé americana, è impegnato in una lunga serie di date negli States; dopo tre concerti in Francia e all'indomani della data in Israele, sarà la volta dell'Italia. L'inizio del concerto degli America è previsto per le ore 21 e 30 , con possibilità di posti a sedere sin dalle ore 19,00. Gli attuali membri originari degli America sono Gerry Beckley e Dewey Bunnell, dopo la scomparsa, nel 2011, di Dan Peek.
5 agosto 2014 Ore 21.30 Porto Turistico di Boretto, Lido Po (RE) Prezzo biglietto : €uro 25,00 + diritti prevendita


Figli di padri americani e madri britanniche, i tre futuri "America",Gerry Beckley, Dewey Bunnell…

Il rock animale dei Capobranco con il nuovo album Il grande zoo

Capobranco – Il grande zoo
Dopo l’esordio del 2014 e oltre 40 concerti che li hanno portati fino alle Canarie, i padovani tornano con l'atteso secondo lavoro dal rock deciso e trascinante, sporcato da inconfondibili ritmiche funk. Sei tracce che evidenziano come i comportamenti umani, così come le relazioni e interazioni tra persone, non siano poi così diversi da quelli che si trovano nel resto del mondo animale. La civiltà in cui viviamo non è altro che un grande zoo.
Genere: rock/funk/alt rock Label: Jetglow Recordings Distribuzione: Jetglow Recordings
Streaminghttps://soundcloud.com/user-134644730/sets/il-grande-zoo
Dopo l’esordio del 2014 e oltre 40 concerti che li hanno portati fino alle Canarie, è uscito il 20 ottobre 2016 Il grande zoo, l’atteso secondo lavoro in studio dei padovani Capobranco.
Il maxi EP di 6 tracce, pubblicato da Jetglow Recordings, è stato registrato allo Studio2 di Padova e prodotto da Cristopher Bacco.
Paragonati ai Tre Allegri Ragazzi Morti poiché un trio c…

Canzoni per nostra Madre Terra: Garcino presenta "Mother Earth's Blues"

Garcino – Mother Earth's Blues
Nuovo disco per l'ensemble piemontese: una miscela di blues, funk, cantautorato, rock e musica strumentale orientata alla fusion che canta di ecologia, amore, integrazione e buon cibo per focalizzare l’attenzione verso la nostra Madre Terra sovente bistrattata.
Genere: blues, rock, funk, fusion Label: Autoproduzione
Spotifyhttp://sptfy.com/2BQp
Mother Earth’s Blues è il nuovo disco di Garcino, progetto dalle origini piemontesi attualmente composto da Nicola Garassino (chitarra e voce), Andrea Griffone (keyboards) e Roberto Leardi (drums).
Brani che miscelano sapientemente blues, funk, cantautorato, rock e musica strumentale orientata alla fusion per un lavoro che intende focalizzare l’attenzione verso la Madre Terra sovente bistrattata, attraverso la rappresentazione di una serie di situazioni che indirizzano a comportamenti a misura d’uomo, finalizzati a una migliore qualità della vita e nel rispetto del pianeta. Si parla di ecologia, amore, integrazi…